Per offrirvi una migliore esperienza di navigazione il nostro sito utilizza dei cookies di tipo tecnico che non contengono informazioni personali o che possono identificare l'utente.
Se non intendete acconsentire all'uso dei cookie potete disabilitarne l'uso per questo sito. Alcune pagine potrebbero contenere plugin o collegamenti a siti esterni che contengono cookie
di profilazione su cui non abbiamo controllo. Per maggiori informazioni consultate l'informativa della privacy nell'apposita sezione.
Cliccate qui per chiudere permamentemente questo avviso

I.C.S. Emilio Filippini - Cattolica

Attività e progetti curricolari ed extra-curricolari 2014-2015

Attività e progetti curricolari ed extra-curricolari 2014-2015

Il nostro I.C. amplia l'offerta formativa con molte attività didattiche e molti progetti, mirati a integrare la consueta programmazione curricolare. Ecco un significativo estratto delle attività di quest'anno scolastico.

 

Attività e progetti curricolari ed extra-curricolari 2014-2015

 

Classe

ProgettoAttività

Referente

Breve descrizione

Tutte le classi prime

Educazione alla salute

 

Docenti di scienze matematiche, chimiche fisiche e naturali

Dall’igiene personale all’igiene degli ambienti

Il progetto è finalizzato ad educare al riconoscimento e al rispetto di fondamentali norme igieniche per la tutela della salute e a conoscere le principali cause delle malattie (malattie infettive e zoonosi), i loro metodi di trasmissione e i mezzi di prevenzione e cura. Inoltre verranno affrontati i temi dell’igiene personale (in particolare l’igiene orale), ambientale e alimentare e le relative norme igieniche. Sono previsti incontri con esperti ed attività laboratoriali.

Tutte le classi seconde

Educazione alla salute

 

Docenti di scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali

Educare a una sana e corretta alimentazione

Il progetto è finalizzato a fare conoscere i principi nutritivi degli alimenti e a educare a una sana e corretta alimentazione. Si porrà attenzione al tema della fame nel mondo e allo studio dell’alimentazione nella cultura, nell’arte e nella religione dei popoli.

Verranno approfonditi alcuni aspetti dell’anatomia e della fisiologia dei principali apparati del corpo umano, con particolare attenzione a quello circolatorio e ai principali meccanismi riguardanti le metodologie di raccolta e diffusione del plasma e degli emoderivati, in riferimento anche all’importanza sociale e morale delle trasfusioni e delle donazioni di sangue. Sono previsti incontri con esperti ed attività laboratoriali.

Tutte le classi terze

Educazione alla salute

Docenti di scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali

Prevenzione dell’abuso di droghe legali e illegali

Il progetto è finalizzato a fare riconoscere il fumo, l’alcol ed altre sostanze, di uso più o meno comune, come droghe nocive per la salute propria e altrui e a fare conoscere le malattie sociali legate alle dipendenze. Significativo sarà il momento di incontro con i ragazzi di San Patrignano e le loro testimonianze. Il tema delle droghe sarà anche ampliato con riferimento specifico al dooping in ambito sportivo. Sono previsti incontri con esperti ed attività laboratoriali.

Educazione alla sessualità

Il progetto è finalizzato ad approfondire lo studio dell’apparato riproduttore e le relative malattie a trasmissione sessuale, nonché le buone regole per la prevenzione.

Si affronterà altresì il tema della salute fisica e psichica a partire dalla riflessione su argomenti quali: la rappresentazione del sé in adolescenza e l’educazione socio-affettiva, l’accettazione del proprio corpo in mutazione, l’acquisizione di un’identità personale, il consolidamento di un’identità sessuale e di genere, le relazioni con i coetanei e lo sviluppo di una identità sociale. Sono previsti incontri con esperti ed attività laboratoriali.

1 C -1A

Progetto Hera

L'acqua bolle a 360°”

Fantini Patrizia

Merolla Antonietta

Il progetto prevede, attraverso esperimenti, uno studio più approfondito del sistema idrico e delle proprietà dell'acqua e le buone pratiche per risparmiarla.

1A, B, C,D E, F

2B, C, E

3D, E

Corso sugli strumenti informatici

Laura Mari

Un giorno al mese, da gennaio a maggio, la referente Laura Mari, dalle 15.00 alle 18.00, riceve gli alunni BES e DSA diagnosticati quest'anno per la prima volta per riflessioni sul metodo di studio ed esercitazioni sull'uso dei più comuni hardware e software che possono essere di ausilio per lo studio nei disturbi specifici di apprendimento: leggi per me, mind maple, vue, tutore dattilo, PDF X-Change, sintesi vocali. Il progetto non ha costi aggiuntivi, rientra nel compenso per la funzione strumentale.

 

1B

Gradary

Morosini Anna Maria

Laboratorio artistico con la guida di esperti, per la realizzazione di moduli in collaborazione con ragazzi con disabilità, al fine di realizzare un’opera assemblata.

1B

Uscita didattica castello di Montebello

Cecchini Cristina

Approfondimento della struttura del castello medievale, funzioni e vita al suo interno.

1B

Spettacolo didattico-teatrale

Cecchini Cristina

Conoscere e ascoltare gli strumenti orchestrali (interdisciplinare)

1B

Uscita didattica “GAS” Rimini

Cecchini Cristina

Lezione sulle fonti di energia (interdisciplinare)

1B

Museo della Regina

La cucina nel medioevo”

Cecchini Cristina

Cibi e cucina nel medioevo e norme igieniche.

1C

Sinestesia dei linguaggi

Laura Mari

Due esperte di didattica dell'arte per bambini e ragazzi svolgeranno un intervento di quattro ore. Il percorso mira alla creazione di un codice di espressione personale fondato sulla relazione sinestetica tra vari stimoli, dalla musica all’arte astratta al linguaggio geometrico all’uso del colore. Al progetto parteciperà anche l'alunna diversamente abile e questo vuole rappresentare un momento di inclusione e condivisione con il gruppo classe. Il costo è di 120,00 € da destinarsi interamente alle due esperte.

1C

Cibi e cucina medievale

Mancini Antonella

Attività svolta presso il Museo della Regina di Cattolica: gli alunni realizzeranno cibi e pietanze in uso nel Medioevo.

1C – 1A

Il mosaico bizantino

Mancini Antonella

Talamelli Wanda

Laboratorio di mosaico ispirato ai modelli bizantini situati presso le basiliche di Ravenna

1F

Specchio” Partenza da Itaca: fra desideri, paure e nuovi orizzonti…

Simona Donati

Progetto di orientamento formativo che ha come obiettivo: conoscenza di sé; intelligenza emotiva; metodo di studio; educazione affettiva

1F

Gas e sicurezza

Simona Donati

Educazione alla sicurezza in collaborazione con Hera

       

1F-1E-2A-2E-3E

Scrittori in classe

Docenti di lettere

Iniziativa volta a promuovere la lettura e la scrittura in modo originale e coinvolgente (in collaborazione con Conad).

2 C - 2A

Laboratori “Casa Archilei”

Fantini Patrizia

Merolla Antonietta

Fisiologia umana: La digestione

Anatomia: Il cuore e i gruppi sanguigni

2C-2B

Per un pugno di tablet

DeNicolò-Mascagni

Rubbini-Ferretti

Partecipazione delle classi alla gara di lettura organizzata dall’Associazione Navigare-Civica Università-Biblioteca di Cattolica

2E

Specchio

Simona Donati

Progetto di orientamento formativo che ha come finalità la conoscenza di sé, la valorizzazione delle diverse intelligenze e l’educazione affetiva ed il metodo di studio.

2E

Città dei mestieri

Simona Donati

 

Wanda Talamelli

Progetto di orientamento volto alla conoscenza di sé, delle proprie attitudini e del mondo del lavoro (imprenditoria). Esperti: Psicologa/Imprenditrice

3 A-B-C

D- E- F

Testimoni di Carità”

Prof.ssa

Clementi Daniela

 

Don Matteo Donati

Conoscere la vita e le scelte operate da alcuni dei seguenti personaggi:

Padre Massimiliano Kolbe, Don Oreste Benzi, Alberto Marvelli, Madre Teresa di Calcutta);

Cogliere l’importanza del progetto di vita;

Favorire un confronto tra le proprie scelte di vita e quelle operate da alcuni grandi testimoni di Carità.

 

Si prevedono 3 incontri di un’ora per tutte le classi terze.

3 C

Uscita didattica al museo del Balì

Fantini Patrizia

Visita museo: l'esplorazione delle postazioni interattive permette ai ragazzi di sperimentare e scoprire i diversi fenomeni naturali.

Planetario: permette di affrontare temi scientifici, temi legati alla letteratura e al mito.

3A-3B-3C-3F

Il Quotidiano in classe

Mancini, Cecchini

Talamelli, Agliata

Conoscenza della struttura del quotidiano, dell’articolo giornalistico, lettura e dibattito in classe in collaborazione con Il Corriere della Sera, Quotidiano.net, Il Sole 24 Ore

 

3B

Uscita didattica: “100 anni municipio”

Cecchini Cristina

Conoscere la struttura e le funzioni del nostro municipio in occasione dei suoi 100 anni

3B-3A

Uscita didattica “museo della Linea gotica”, Montegridolfo

Cecchini Cristina

Talamelli Wanda

La II Guerra mondiale attorno a noi, quando la grande storia diventa storia locale.

 

 

 

 

3C- 3A

La sinagoga racconta

ManciniAntonella

Talamelli Wanda

Attività alla scoperta della sinagoga del XVI secolo nel cuore dell’antico quartiere ebraico di Pesaro.

3E-3F-3G

(GxG)2 Giovani per i giovani alla seconda

DeNicolò-Agliata

Realizzazione di laboratori sulla legalità in collaborazione con Libera e APS Cattolica perla scuola

3F

Mercatino di solidarietà

Rosa Maria Agliata

Progetto finalizzato per la promozione di una cittadinanza attiva e responsabile.

3G

La rappresentazione del sé in adolescenza e l’educazione socio-affettiva

DeNicolò, Mancini Silvia

Progetto interdisciplinare sulle dinamiche legate alle dipendenze nel mondo giovanile

3G-3B

Attività didattica del Museo per le scuole: la II Guerra mondiale

DeNicolò-Cecchini

Laboratorio con materiali e documenti sul tema “Scuola, sport, giochi: crescere durante la guerra”.

Alunni stranieri

Extrascuola

Agliata

Percorsi didattici dell’Italiano L2 e di mediazione culturale per gli alunni stranieri da poco nel nostro Paese.

Tutte le classi prime

Progetto PONTE

Accoglienza e continuità

Simona Donati

Progetto di accoglienza volto a favorire l’inserimento dei bambini dell scuola primaria. Progetto “Scuola aperta” per valorizzare il dialogo educativo tra i due ordini di scuola.

Tutte le classi

Olimpiadi della danza

 

Livio Vaccarini

 

Il corso è aperto a tutti i partecipanti di tutte le classi di istituto, per le quali non si è riusciti ad attivare lo stesso in orario curricolare.

Un coreografo esterno supporta la realizzazione del progetto che è totalmente gratuito. Il corso si attiva giovedì 5 febbraio ed avrà una durata di 2 incontri settimanali (martedì e giovedì) per tutto il mese di febbraio.

 

Tutte le classi

Gruppo sportivo

 

Livio Vaccarini

 

Il progetto si propone di valorizzare le conoscenze e le capacità dei partecipanti volte al miglioramento dell'esecuzione tecnica delle singole discipline dell'atletica. I partecipanti si potranno misurare attraverso selezioni di istituto, ai campionati studenteschi su pista, previsti per il mese di aprile/maggio. Il corso si attiva in marzo/aprile ed avrà una durata di 1 incontro settimanale (martedì o giovedì).

 

Tutte le classi

Io sono felice

 

Livio Vaccarini

 

Il progetto vuole promuovere l'integrazione e la cooperazione nello sport per i gruppi classe dove sono presenti e coinvolti alunni con diverse abilità, sfruttando il senso di responsabilità ed empatia si propongono in forma di gioco. Il corso si attiva in aprile/maggio ed avrà una durata di 1 incontro settimanale (martedì o giovedì).

 

Tutte le classi

Progetto di scienze motorie

Prof. Carabini

E’ un contenitore di numerose attività:

Gruppo sportivo, Rugby, Hip-Hop, Partecipazione ai Campionati studenteschi, Sport a scuola x tutti (solo x le classi con alunni in situazione di handicap).

Tutte le classi

Musica a Natale

Sandro Marcheggiani

Laboratorio pomeridiano di musica d’insieme in vista del concerto di Natale della scuola

Tutte le classi

Sportello DSA

Laura Mari

Ogni martedì dalle 11.00 alle 12.00 la referente DSA laura Mari riceve genitori e insegnanti per dare un supporto su legislazione DSA, ordine di libri digitali presso l'AID, orientare sull'uso di strumenti compensativi cartacei e informatici. Il progetto non ha costi aggiuntivi, rientra nel compenso per la funzione strumentale.

Tutte le classi

Il TG Scuola: laboratorio di giornalismo.

Giancarlo Messina

Il laboratorio, lavorando su competenze trasversali (scrittura, informatica, linguaggio visivo e linguaggio giornalistico) mira alla creazione del telegiornale della scuola riguardante le attività del nostro istituto comprensivo e temi vicini ai ragazzi.

Tutte le classi terze

Orientamento verso la scuola superiore

Vaccarini Oscar, Uguccioni Roberta

Un progetto a cura della Scuola per costruzioni, ambiente e territorio (ex istituto per geometri) Genga di Pesaro. Gli studenti hanno potuto osservare ed utilizzare direttamente strumentazioni elettronico-informatiche per il rilievo (stazione totale, distanziometro laser e stazione GPS) con restituzione del rilievo su carta da parte degli studenti e su software CAD da parte dei docenti dell’ITG con controllo del lavoro svolto. I docenti hanno inoltre sviluppato con CAD un disegno 3D dell’aula rilevata.

Tutte le classi terze

 

 

2B-2A

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3D-3C

Celebrazioni del 4 novembre

 

Percorsi malatestiani

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La linea gotica e la battaglia di Rimini tra storia e memoria

Insegnanti di storia

 

 

Rubbini-Agliata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rubbini - Mancini Antonella

Partecipazione alle celebrazioni del 4 novembre: una storia che si rinnova; il ruolo della Forze Armate

Percorso sul tema del Rinascimento e in particolare della signoria malatestiana. 3 uscite didattiche, una a Rimini alla scoperta dell'eredità di Sigismondo Malatesta (Tempio malatestiano e Castelsismondo), una a Cesena sulle tracce del fratello Domenico "Novello" (Biblioteca malatestiana) e una a Gradara (Castello+attività ludica itinerante sul canto V dell'Inferno). Nel secondo quadrimestre, viaggio d'istruzione a Urbino per approfondire il tema della scienza nel Rinascimento (Gabinetto di fisica e ricostruzione vistuale dello studiolo di Federico da Montefeltro) e per conoscere il nemico di Sigismondo Malatesta, appunto Federico (Palazzo Ducale). Gli obiettivi del progetto sono stati i seguenti: approfondire le caratteristiche della cultura e della civilità rinascimentale attraverso lo studio sul campo della Signoria malatestiana; conoscere l’eredità storico-artistica e culturale dei Malatesta nel nostro territorio di residenza; approfondire in modo ludico la conoscenza del canto V dell’Inferno e dell’opera dantesca in generale; intraprendere un percorso identitario di orientamento mediante l'approfondimento della psicologia così antitetica dei due fratelli (Sigismondo e Novello) protagonisti del progetto.

 

L’attività è stata articolata in due momenti: l'intervento in classe dello storico Daniele Susini, che ha introdotto il tema, e l'uscita didattica a Gemmano durante la quale, con una guida, abbiamo visitato una mostra fotografica, operato confronti tra il paese prima, durante e dopo il passaggio del fronte, visitato il museo, assistito a una testimonianza diretta e alla proiezione del documentario “Rosso il fronte”. Il progetto aveva l’obiettivo di approfondire sul campo il periodo storico della Seconda Guerra mondiale con particolare riferimento ai temi della Resistenza e della Liberazione italiana, nonché di valorizzare i siti di interesse storico appartenenti al nostro territorio di residenza in cui si svolsero le battaglie della linea gotica.

 

 

[torna in alto]

Codice XHTML 1.0 Strict valido Codice CSS2 valido Conforme allo standard di accessibilitàWCAG 2.0 (Level AA) Soddisfa i nuovi adempimenti del Decreto legislativo n.33/2013