Per offrirvi una migliore esperienza di navigazione il nostro sito utilizza dei cookies di tipo tecnico che non contengono informazioni personali o che possono identificare l'utente.
Se non intendete acconsentire all'uso dei cookie potete disabilitarne l'uso per questo sito. Alcune pagine potrebbero contenere plugin o collegamenti a siti esterni che contengono cookie
di profilazione su cui non abbiamo controllo. Per maggiori informazioni consultate l'informativa della privacy nell'apposita sezione.
Cliccate qui per chiudere permamentemente questo avviso

I.C.S. Emilio Filippini - Cattolica

D. Legge N 73/2017: obbligatorietà delle vaccinazioni

D. Legge N 73/2017: obbligatorietà delle vaccinazioni

 D. Legge  N 73/2017 

avente per oggetto  l’obbligatorietà delle vaccinazioni.

clicca qui per visionare il Decreto legge 7 giugno N 73 “ Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale”

 

Il Dirigente scolastico comunica a tutti i genitori che la legge N° 119 del 31 luglio 2017 di conversione del decreto legge n73/2017 indicato in oggetto, recante disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, specifica quanto segue:

Per l’anno scolastico 2017/18 le disposizioni pervenute  sono le seguenti:

per le scuole dell’infanzia  (3-6 anni)

Pertanto tutti i genitori che hanno i figli iscritti presso questa istituzione scolastica alla scuola dell’infanzia  sono pregati di presentare la certificazione richiesta.

NOTA BENE: In caso di inadempimento  non sarà accettata l’iscrizione in quanto la documentazione  vaccinale rappresenta un requisito indispensabile.

 

Per la scuola Primaria e Media (scuola dell’obbligo):

Per l'a.s. 2017/18, la documentazione di cui sopra deve essere presentata entro il 31 ottobre: in caso di dichiarazione sostitutiva di certificazione, la documentazione comprovante l'effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie deve essere presentata, solo per l’a.s. 2017/18, entro il 10 marzo 2018;

In caso di mancata osservanza dell'obbligo vaccinale a seguito di contestazione dell’ASL, ai genitori esercenti la responsabilità genitoriale e ai tutori è comminata una sanzione amministrativa da 100 a 500 euro proporzionata alla gravità dell’inadempimento (ad esempio: al numero di vaccinazioni omesse).

Non incorrono in sanzione quanti provvedono a far somministrare al minore il vaccino o la prima dose del ciclo vaccinale nel termine indicato dalla ASL nell’atto di contestazione, a condizione che completino il ciclo vaccinale nel rispetto delle tempistiche stabilite dalla ASL.

In allegato si trova:

  1. il modello per la dichiarazione sostitutiva di Certificazione;
  2. Il  vademecum del Ministero della Salute utile per maggiori chiarimenti. 

ERRATA CORRIGE: L'allegato 1 è sostituito in seguito alla nota Miur prot.0001622.16-08-2017

Il Dirigente Scolastico

Filomena Liberti

[torna in alto]

Codice XHTML 1.0 Strict valido Codice CSS2 valido Conforme allo standard di accessibilitàWCAG 2.0 (Level AA) Soddisfa i nuovi adempimenti del Decreto legislativo n.33/2013